Provincia di Luccaaree protette della provincia di lucca
aree protette
normativa
eventi
links
pubblicazioni
mappa
contatti
 
 

PANIA DI CORFINO


pania pania
 
pania
 
pania
 
  * nella carta รจ rappresentata la superficie del parco all'interno della Provincia di Lucca
 
 

La Riserva di luoghi naturali istituita con D.M.26/07/1971, è attualmente parte del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano e si estende su un territorio di circa 135 ha, a quote comprese tra 400 e 1600 m s.l.m.  La montagna da cui prende il nome la riserva è la Pania di Corfino (1603 m slm), che comprende il versante sud-est del massiccio calcareo della Pania fino al torrente Fiume di Corfino.Si tratta di un massiccio montuoso calcareo, con pareti rocciose e ghiaioni ai piedi del quale si trovano faggete.La Riserva è caratterizzata da peculiarità botaniche e faunistiche notevoli, raggiungibile tramite percorsi che partono dal Centro visitatori dell’Orecchiella.
CENTRI VISITA :
Centro Visitatori Orecchiella – Corpo Forestale dello Stato – informazioni sulla ricettività nelle Riserve Naturali; visite guidate; attività di educazione ambientale per le scuole (tel.0583-619002, fax 0583 953775, e-mail utb.lucca@corpoforestale.it).
La Cooperativa Garfagnana Vacanze (tel.0583/65169, garfagnana@tin.it) offre un servizio di guide ambientali escursionistiche, informazioni e proposte di turismo naturalistico.
Per altre informazioni rivolgersi all’Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano (0522-434366) o al Corpo Forestale dello Stato (0583 955525).

 

   

Valid XHTML 1.0 Strict